PERCHÉ HEALTH COACHING

PERCHÉ HEALTH

Non basta possedere buone competenze ed elevate capacità per mantenere alte le nostre performance e raggiungere i risultati desiderati, è altresì fondamentale allenare costantemente la nostra mente e curare il nostro corpo, affinché diventino una risorsa potenziante e di supporto durante le nostre attività quotidiane.
L’eccellenza delle nostre prestazioni è infatti sempre proporzionale al nostro stato di Salute!

La Salute non può essere pensata come uno stato acquisito, ma si tratta di una conquista quotidiana, un processo dinamico di crescita, consapevolezza e responsabilità, che coinvolge tutte le dimensioni dell’Essere Umano: Biologico, Psicologico, Sociale e, sì, anche Spirituale.

MENTE – CORPO – AMBIENTE sono sempre stati componenti strettamente interconnessi al nostro Essere e sentirci in Salute.

Se il corpo non è in buone condizioni, di riflesso non lo sarà anche la mente, la quale sarà maggiormente proiettata verso stati d’animo meno funzionali. Dall’altro canto, anche il come nutro la mente rende gli individui più o meno performanti: posso essere in forma, svolgere dell’esercizio fisico, seguire un regime alimentare corretto, ma se penso in modo negativo e mi lascio condurre da credenze e condizioni limitanti, non riuscirò mai a raggiungere risultati desiderati.

Anche l’ambiente fisico ed energetico influenza notevolmente il nostro stato di salute: le influenze ambientali, includendo la nutrizione, lo stress, le relazioni interpersonali e le emozioni, possono modificare l’espressione genetica, sono in definitiva responsabili del carattere della vita di ogni cellula. Studi dimostrano che l’ambiente, non i geni, dettano la formazione del nostro sistema immunitario!

Essere in Salute è quindi uno stato indispensabile per ottenere risultati eccellenti nella nostra vita, per rispondere efficacemente ai continui mutamenti ambientali e pressioni esterne e supportare al meglio noi stessi e gli altri – i nostri cari, colleghi, clienti, pazienti – nell’adottare comportamenti funzionali, che generino Salute.

Vi è quindi bisogno di nuove capacità e nuovi strumenti che ci consentano di prendere coscienza del nostro stato di salute, comprendere il nostro scopo più profondo e adottare schemi comportamentali sani e funzionali, rafforzando la nostra identità.

PERCHÉ COACHING

Il Coaching è uno strumento molto efficace, veloce e smart, che si fonda sulla centralità della persona all’interno di un qualsiasi processo, sia esso di vita o lavorativo, e che segue uno schema strategico ben strutturato e ben preciso.
In uno studio dell’International Personnel Management Institute, il Coaching è risultato il più efficace e più efficiente strumento di formazione professionale e di crescita personale, con ben il 72% di efficacia in più rispetto alla classica formazione d’aula non esperienziale. Il Coaching applicato in azienda porta a:

  • Aumento della produttività del 53%
  • Aumento della qualità e dell’organizzazione del lavoro del 48%
  • Miglioramento della Customer service e riduzione dei reclami dei clienti del 39%
  • Riduzione dei costi e aumento del margine operativo del 23%
  • Aumento della fedeltà e fiducia tra collaboratori del 32%
  • Miglioramento delle relazioni del 77% e risoluzione dei conflitti 52%
  • Aumento dell’autostima e soddisfazione del 61%
  • Aumento delle performance e raggiungimento degli obiettivi del 92%

È anche vero che l’applicazione del Coaching senza considerare il fattore Salute, può portare solo a risultati parziali. Il connubio Coaching con la parte Health, attraverso l’integrazione delle 5A, ti mette nelle condizioni di prendere in carico te stesso o il tuo cliente integralmente, dandoti la garanzia di raggiungere risultati certi sul lungo periodo.
Non si possono pretendere risultati ottimali se non si è creato precedentemente il terreno fertile per poterli raggiungere.
Se impari a conoscere profondamente te stesso, avendo ben chiaro il tuo scopo nei diversi ruoli della tua vita, riesci a raggiungere e mantenere un Ben-Essere psico-fisico-emozionale ottimale e funzionale ai tuoi obiettivi, avrai anche le capacità di:

  • ristrutturare i momenti di crisi in opportunità e i problemi in occasione di crescita;
  • gestire le difficoltà e gli ostacoli con un atteggiamento proattivo e non più passivo;
  • essere generatore di salute e influenzare positivamente chi ti circonda.

Perché applicare la PNL e Coaching nei processi di apprendimento e
di recupero della salute

La Programmazione Neuro Linguistica (PNL) è un metodo di comunicazione estremamente efficace. Esiste una connessione tra i processi neurologici, il linguaggio e gli schemi comportamentali appresi con l’esperienza (la Programmazione, appunto). Questi schemi secondo la PNL possono essere “manipolati”, organizzati e studiati al fine di raggiungere degli obiettivi.

L’Oxford English Dictionary descrive la PNL come “un modello di comunicazione interpersonale che si occupa principalmente della relazione fra gli schemi di comportamento di successo e le esperienze soggettive (in particolare gli schemi di pensiero) che ne sono alla base” e “un sistema di terapia alternativa basato su questo che cerca di istruire le persone all’autoconsapevolezza e alla comunicazione efficace, e a cambiare i propri schemi di comportamento mentale ed emozionale”.

Lo scopo della PNL è quello di individuare le modalità per aiutare le persone ad avere vite migliori, più complete e più ricche.

L’idea che sta alla base è quella che ogni individuo interpreti soggettivamente la realtà intorno a lui in base agli schemi che la sua mente ha auto-prodotto (a seconda delle esperienze vissute). Quindi, se si riesce a modificare questi schemi, la persona potrà intraprendere un processo di trasformazione, cambiare atteggiamenti, percezioni verso il mondo e verso sé stesso, comportamenti. Quindi con la PNL si mira a sviluppare quelle buone abitudini e quelle giuste reazioni che portano al successo, amplificando i comportamenti efficaci a tale scopo e limitando quelli deleteri. Per ottenere questo si ricorre alla tecnica del “modeling” o “modellamento”, che consiste nello sviluppare l’abilità di replicare i comportamenti delle persone di successo e applicarli alla propria vita.

Quali differenze con
le altre discipline?

L’Health coach è tenuto a comunicare con chiarezza le differenze tra coaching, consulenza, psicoterapia ed altre professioni di supporto. Suggerisce al cliente, se necessario, di rivolgersi ad un altro professionista di supporto, sapendo quando è necessario e quali sono le risorse esistenti.

Differenze con la professione di Psicologo: “Il Coach, come professionista, non svolge attività di prevenzione o cura rispetto a malattie o disagi, non ha un approccio interpretativo e non fa diagnosi di personalità, non fa valutazioni della persona di alcun genere. Può all’occorrenza utilizzare questionari solo per stimolare la consapevolezza della persona su specifici comportamenti. Inoltre non offre sostegno psicologico, bensì si concentra sulla crescita e sviluppo della persona accompagnandola nella definizione di obiettivi raggiungibili, sviluppo di consapevolezza, creazione di possibilità ed infine di scelta di un piano di azione che vada nella direzione dell’obiettivo”

 

Differenza con la professione di Counselor: “La relazione di coaching rispetto a quella di counseling non è una relazione di aiuto bensì una relazione di partnership paritaria tra un Coach e un Cliente. Il Coach, come professionista, non offre soluzioni a disagi esistenziali, non esplora il passato, bensì supporta il Cliente a riconoscere i suoi modelli di pensiero e ad attivare tutte le risorse interne per raggiungere l’obiettivo da lui/lei auto definito.”

WordPress Theme built by Shufflehound.

Associazione Health Coaching Academy  | Sede legale: Via Dell'Artigiano, 7, 47034 Forlimpopoli - FC - CF 92098290403 Informativa Privacy